Arcidiocesi di Catania

Arcipretura Chiesa Madre San Nicola

Collegio Immacolata e Ex allieve salesiane


Il Collegio


Nel 1881 don Giovanni Cagliero, aderendo alle richieste del cardinale Dusmet, Arcivescovo di Catania, di avere le Figlie di Maria Ausiliatrice (F.M.A.), alla direzione del Conservatorio delle vergini, stipulò un atto di accettazione con la fide-commissaria, rappresentata dall’onorevole Bonaiuto, deputato al parlamento. Il 14 settembre 1881, giunsero a Trecastagni: Sr. Maddalena Morano, come direttrice, ed altre sorelle, in un primo momento vi fu molta diffidenza, subito dopo, l’intraprendenza della Beata e l’intensa attività pastorale conquistò il cuore di tutti, giovani e famiglie. Da quel giorno, con il coinvolgimento delle suore si sono susseguite varie iniziative, perciò grandi e piccoli trovarono nel “Collegio Immacolata” un punto di riferimento, in quanto, c’e  sempre pronto qualcuno ad accoglierli e ad ascoltarli con tanto amore, per formare il “buon cristiano e l’onesto cittadino” di cui parla il nostro Fondatore e Padre Don Bosco a cui fanno eco Madre Mazzarello e la Beata Maddalena Morano. Adesso dopo 133 anni, sono cambiate le modalità di attività apostolica, ma “il fervore è sempre lo stesso” grazie anche, alla collaborazione qualificata, dei membri della Comunità Educante.  

Ex Allieve salesiane

Gli ex-allievi/e di don Bosco sono tutti coloro che hanno ricevuto un'educazione salesiana fondata sulla ragione, la religione e l'amorevolezza. Chi ha frequentato una qualsiasi opera salesiana (scuola, oratorio, convitto universitario) è ex-allievo/a di don Bosco. Nelle Costituzioni Salesiane, precisamente all'art. 5, l'ex-allievo/a è riconosciuto membro della Famiglia Salesiana per l'educazione ricevuta. Sono presenti sia ex-allieve che ex-allievi che durante l’anno partecipano alle attività formative del Collegio e dell’Ispettoria.





Arcipretura Chiesa Madre S. Nicola, Via Arc. Domenico Torrisi, 5 - 95039 TRECASTAGNI (CT) 095 7806480 - Cell: 3482600038